Cosa fare in Slovenia

Cosa fare in Slovenia: 9 esperienze per scoprire nuovi territori

 

Un giro in bicicletta

Sono tanti i percorsi in bicicletta che si possono fare in Slovenia. La zona più vicina all’Italia, ma anche quella che alterna meno frequentemente salite a discese, è la Valle dell’Isonzo.
Ma c’è una pista che più di tutte merita di essere percorsa ed è quella che collega San Dorligo, il comune dove è sito il nostro Residence, e Socerb. Fate attenzione però perché è un percorso per ciclisti temprati.

Slovenia- Lipica per golf e cavalli

(circa 20 minuti di macchina dal residence)
Lipica è sinonimo di cavalli e maneggi. Qui, infatti, durante il periodo asburgico venivano allevati una razza di cavalli detti, appunto, “lipizzani”. Visitare un maneggio e concedersi una galoppata nel verde o un giro in carrozza sono sicuramente delle attività da svolgere nella zona. I più sportivi, invece, possono dedicarsi al golf al Golf Club Lipica, una struttura di livello internazionale.

Slovenia- Grotte di San Canziano

(circa 30 minuti di macchina dal residence)
Una vera e propria meraviglia della natura che l’Unesco ha nominato Patrimonio dell’Umanità. Uno dei fenomeni carsici per eccellenza composto da 5 km di gallerie e caverne ricoperte di stalattiti e stalagmiti che rendono ancora più suggestivi gli ambienti: una stalagmite, detta “Il Gigante”, è addirittura alta 15 metri. La visita dura circa un’ora e trenta e non è molto impegnativa.
Slovenia- Capodistria – Koper (circa 30 minuti di macchina dal residence)
Perdersi tra le viuzze e le stradine di questa deliziosa città in stile veneziano fa bene agli occhi e al cuore. Se amate il vino, Capodistria (Koper in sloveno) è il posto giusto per degustare degli ottimi rossi e per godervi i tramonti vista mare.

Slovenia- Pirano e le sue saline

(circa 30 minuti di macchina dal residence)
Una cinta muraria medievale ancora intatta, un campanile in stile veneziano che domina la città che si affaccia sul mare. È questa una piccola cartolina di presentazione di Pirano, famosa in tutto il mediterraneo per il suo pregiato sale e il suo patrimonio storico medievale.

Slovenia- Grotte di Postumia

(circa 40 minuti di macchina dal residence)
L’attrazione carsica più visitata d’Europa ma anche l’unica grotta che al suo interno ha una ferrovia antica di oltre 140 anni e, addirittura, un castello! Tra le tante meraviglie che si possono ammirare quaggiù ci sono: il “Brillante”, ovvero una stalagmite alta 5 metri, l’ufficio postale sotterraneo più antico del mondo e il bizzarro pesce proteo, conosciuto anche come “pesce umano”.

Slovenia- Lubiana

(circa 1 ora e mezza di macchina dal residence)
Una parola per descrivere la capitale della Slovenia? Verde! Ricca di vegetazione ma anche sensibile alle azioni di tutela ambientale. Progettata dall’architetto Jože Plečnik, Lubiana è una città piena di eventi culturali, con una vita notturna movimentata e con un’offerta gastronomia da far venire l’acquolina in bocca.
Non potrai resistere alle sue birre artigianali!

Slovenia-Lago di Bled

(circa 2 ore di macchina dal residence)
La Slovenia conta una sola isola e questa si trova al centro del bellissimo lago di Bled. Come raggiungerla? Con le imbarcazioni tradizionali slovene, le pletne. Se volete ammirarla da lontano, invece, potete salire fin sul castello costruito nel XII secolo che è stato anche location di importanti e blasonati matrimoni di molti nobili europei. Sin dal periodo asburgico Bled è una località termale molto apprezzata. Partite a golf, camminate in mezzo alla natura, a Bled si può.

Valle dell’Isonzo, a tutta energia con il rafting

(circa 2 ore di macchina dal residence)
Un fiume con questo colore siamo sicuri che non lo avete mai visto, è di un verde smeraldo brillante. Kayak, rafting, canyoning… energia che scorrerà a fiumi, per fare un gioco di parole. Qui, infatti, potrete praticare questi sport, prendere le lezioni base per iniziare e noleggiare tutta l’attrezzatura necessaria. E se non avete voglia di qualche spruzzo di acqua fresca potrete percorrere uno dei sentieri che costeggiano il letto del fiume. Una delle zone più belle da visitare è la foce di Bovec, qui c’è la cascata Boka, alta 144 metri.